Lo sf-ratto

Standard

Non ci credo. L’operaio sarebbe dovuto venire alle 10 e invece alle 9:55 era già qui.
incredibbbbile. grido al miracolo.
con lui, una sportina del Maxima (altro ché cassetta degli attrezzi, tzé).

Alle 10:04 aveva già ripreso la via d’uscita con un trionfante sorriso (sdentato) e un biascicato “Ar Labs!”

Del catastrofico “dobbiamo smontare tutta la cucina” non é rimasto altro che una omino tuttofare e la sua pistola per sparare silicone. ha compiuto l’operazione a mani nude, senza guanti.

ci ha fatto vedere sul suo smartphone il “prima” e il “dopo”, dichiarando che il problema principale é nelle
cantine, non nella nostra cucina.

Il ratto se lo magna il silicone, abbiamo pensato. Tuttavia, nessun rumore strano o rosicchiare allegro è pervenuto alle nostre orecchie nelle ultime 24h.
Noi continuiamo ad incrociare le dita.
Incrociatele con noi, PLEASE, LŪDZU.

Per fortuna che tra poco me ne vado in vacanza 😀

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...