La destinazione.

Standard

“Wow che figo, vai in Eramus?? DOVEEEE?”

Vado in Estonia…

Ah. Bello. (faccia poco convinta)

Ecco, questa è la tipica reazione di chi viene a conoscenza della mia meta. 2 nanosecondi per capire dove si trova l’Estonia, altri 2 per pensare “bella merda!”, altri 2 per cercare di nascondere il proprio imbarazzo e dire qualcosa di carino. Non necessariamente in quest’ordine.

Insomma, attimi di imbarazzo.

Una volta c’è chi ha azzardato un “ma che cavolo ci vai a fare li!” seguito da una serie di stereotipi non esattamente positivi e del tutto fuori luogo…viva la sincerità.

A me queste reazioni non danno per nulla fastidio, anzi sono divertenti e a volte me ne compiaccio pure 🙂

All’inizio io all’Estonia non ci avevo nemmeno lontanamente pensato. Pensavo di andarmene qualche mese a San Pietroburgo con una compagna di corso. Invece poi una prof mi mise la pulce nell’orecchio…io ci pensai (nemmeno troppo) e mi buttai.

Mi piacciono le cose cotte e mangiate, inaspettate e da cogliere al volo.

Comunque ho la data di partenza, 25 agosto. Biglietti Estonian Air in mano. Sono pronta…quasi!

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...